Notizie

Torna all'elenco delle news

La BCC di Barlassina per la formazione professionale

Data di pubblicazione: 04 ottobre 2018
La Banca di Credito Cooperativo di Barlassina stanzia contributi annui per la formazione professionale e i percorsi di introduzione al lavoro degli Studenti delle scuole a tal fine convenzionate con la Banca e attive nei percorsi IeFP del sistema di istruzione, formazione e lavoro della Regione Lombardia.

Per l’A.S. 2018/19 il comparto individuato è il “legno/arredo” e i centri formativi coinvolti nell’area operativa della banca sono tre. I contributi (3.000 Euro cad) sono finalizzati a progetti precisi, in dettaglio:

L’Istituto Terragni (AFOL) di Meda: "Interventi conservativi sui beni tutelati finalizzate all'avvio al lavoro degli studenti del corso di restauro"

Il Polo Formativo Legno Arredo (Fondazione ITS Rosario Messina) di Lentate sul Seveso: "Attività formative transnazionali di specializzazione"

Il CNOSFAP-Salesiani di Arese: "Borsa lavoro: fondo per il sostegno al Tirocinio formativo e di orientamento per gli over 16 post-diploma in cerca di occupazione".

Per la BCC di Barlassina e le scuole coinvolte si tratta di un primo esperimento, finalizzato a rendere utile e concreta una collaborazione virtuosa tra pubblico e privato a beneficio del territorio e dei giovani, il cui impegno formativo rappresenta un segnale di fiducia nel futuro per numerosi artigiani e professionisti di oggi e di domani.