Come si diventa soci

Vivi da protagonista le scelte della tua banca

Come si diventa soci

Vuoi maggiori informazioni? Rivolgiti alla filiale più vicina.

Soci non si nasce, ma si diventa; possono diventarlo tutte le persone fisiche e giuridiche, le società, i consorzi, gli enti e le associazioni che operano nel territorio di competenza della banca.

Scarica lo statuto

 

I Soci del Credito Cooperativo si impegnano sul proprio onore a contribuire allo sviluppo della banca lavorando intensamente con essa, promuovendone lo spirito e l’adesione presso la Comunità locale … (art. 9 Carta dei valori).

 

La nostra è una banca e insieme una cooperativa. Opera, nel rispetto della Legge, con criteri di mutualità. Ogni "socio cooperatore" interviene in Assemblea ed esercita il diritto di voto secondo le norme del voto capitario (una testa un voto). Questa duplice natura favorisce la democrazia interna e distingue una BCC da altre tipologie di banche.

 

Il socio (persona fisica o persona giuridica) deve risiedere o esercitare in via continuativa l'attività prevalente in un'area territoriale definita per Legge e dagli Organi di vigilanza. Tale area coincide con i Comuni nei quali la banca è insediata con una filiale e con i Comuni limitrofi a quello di insediamento.

 

Il socio ha il diritto di beneficiare dei servizi, laddove possible a condizioni agevolate a lui riservate, erogati dalla cooperativa di credito, con la quale si impegna a operare "in modo significativo" (art. 10.3 Statuto). Possono quindi essere soggetti ad esclusione quei soci che non si dimostrino nei fatti disponibili a intrattenere relazioni continuative con la propria banca di credito cooperativo o che operino in modo tale da lederne gli interessi.