Sicurezza Online

 

Con la posta elettronica

Capita spesso di trovare nella propria casella di posta elettronica e-mail provenienti da indirizzi sconosciuti che richiedono dati riservati e sensibili - come codici di accesso al servizio di internet banking, numero della carta di credito, dati personali - e che minacciano la sospensione di servizi o sanzioni. In questi casi occorre fare molta attenzione perchè potrebbe trattarsi di phishing, l’attività di cattura fraudolenta dei dati.

Le e-mail di phishing possono essere molto simili a quelle istituzionali di banche e altre aziende note ma è possibile riconoscerle da alcuni dettagli come la presenza di errori grammaticali nel testo del messaggio o la presenza di link a siti web non attendibili.

In caso di dubbio, prima di rispondere alla mail, accedere a link o scaricare documenti, è bene contattare la banca o l’azienda che dovrebbe aver inviato il messaggio per verifica oppure informarsi meglio consultando la pagina web della polizia postale (https://www.commissariatodips.it/).

E’ in tutti i casi importante tenere presente che mai una banca - e tanto meno la nostra - ti chiederà di trasmettere via e-mail i tuoi dati sensibili (password, coordinate di c/c, n. carta di credito): tali controlli non vengono effettuati tramite internet ma, se il caso, nel rapporto diretto con l'istituzione di cui si è clienti e nel rispetto dei reciproci obblighi contrattuali.

Durante la navigazione nel web

Quando siamo su internet alla ricerca di informazioni o di prodotti da acquistare può capitare di essere indirizzati su siti poco affidabili e di imbattersi in truffe online; ma è sufficiente una navigazione consapevole e un minimo di attenzione per evitarle. Ecco alcuni consigli:

  • scrivi sempre gli indirizzi a cui vuoi accedere direttamente nella barra di navigazione;
  • installa sul tuo computer dei buoni software di protezione (sono sufficienti due programmi: un antivirus e un firewall) e mantieni sempre aggiornati tutti i tuoi programmi;
  • per i tuoi acquisti online affidati a siti conosciuti oppure effettua una piccola ricerca ed assicurati che il sito web sia affidabile.

Quando accedi al tuo internet banking

Con l’internet banking possiamo accedere ai servizi bancari in qualsiasi momento direttamente dal nostro computer in modo sicuro. Anche in questo caso ci sono degli accorgimenti e comportamenti corretti da seguire per un uso responsabile:

  • accertati che l'indirizzo della pagina inizi con https://www.inbank.it in particolare, la presenza dell'intestazione "https" indica che stai navigando su una pagina crittografata e quindi sicura;
  • varia spesso la tua password di accesso e cerca di scegliere una password “forte”, che contenga sia numeri che lettere, maiuscole e segni di punteggiatura;
  • non salvare la password in un file del tuo computer e non abilitare il salvataggio automatico delle password sul tuo browser.